Giro: Aru, squadra è stata eccezionale

"Ringrazio i miei compagni di squadra, oggi hanno ulteriormente dimostrato che posso contare su un team affidabile. Quando è caduto Woods, prima del penultimo strappo, si è frazionata la testa del gruppo; in quel frangente, Marcato e Ulissi sono stati eccezionali a chiudere il buco. Complimenti a Yates, non è mai facile vincere e soprattutto con la maglia rosa addosso". Così Fabio Aru commenta la tappa di oggi, da Assisi (Perugia) a Osimo (Ancona), che ha chiuso al 10/o posto, con un distacco di 21" dal vincitore.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. VivereMarche
  2. Corriere Adriatico
  3. Corriere Adriatico
  4. Corriere Adriatico
  5. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Costanzo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...